Giro: massima attenzione area Ghetto

Massima attenzione all'area del Ghetto in occasione della tappa conclusiva del Giro d'Italia che si svolgerà a Roma il 27 maggio. Dalla sera precedente scatterà una 'green zone' nel centro della città dove non saranno consentite altre manifestazioni per motivi di ordine pubblico, anche alla luce delle proteste che ci sono state per la partenza del 101° Giro d'Italia da Israele. Il rischio è che ci possano essere blitz o manifestazioni spontanee da parte di filo-palestinesi. La 'green zone' interesserà un'ampia fetta del centro della città: da piazzale Flaminio a via del Muro Torto, da via Cavour a piazza dei Cinquecento, da piazza San Giovanni in Laterano a piazza di Porta San Paolo, da lungotevere Aventino a piazza di Ponte Sant'Angelo.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Bassano Romano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...